LETTERA DI RINGRAZIAMENTO

12/10/2016

Riceviamo e pubblichiamo la lettera scritta dai ragazzi che hanno organizzato il I° C S(T)IAMO PARTY.

Il 30 luglio 2016 è stata organizzata, presso il Brolo del Comune di Prevalle, una festa per promuovere il volontariato svolto dai giovani della zona.
La festa ha avuto origine da un progetto svolto da MyTown: NOI CI S(T)IAMO, un opuscolo che raccoglie le testimonianze di ragazzi e ragazze di Prevalle (e non solo) che fanno volontariato, dalle attività con oratori, Comune, aiutando i bambini con i compiti o nello sport, organizzando eventi per mantenere vivo l'interesse per la natura e per l'ambiente o per creare uno spazio di aggregazione giovanile, ad attività come volontari nel soccorso.
A seguito degli incontri con l’amministrazione comunale e con l‘aiuto del delegato alla cultura del comune di Prevalle e della Commissione cultura è stato deciso di organizzare il "CI S(T)IAMO PARTY" per dare visibilità all'impegno dei giovani che mettono anima e corpo nelle loro attività di volontariato.
Ringraziamo tutte le associazioni di volontariato e i volontari che hanno contribuito nell'organizzazione e durante lo svolgimento della festa, in particolare:  Commissione Cultura del Comune di Prevalle, Valley Ranch Prevalle, Il ritmo dei passi, C.A.G. - A.G.E.- AVIS - A.I.D.O.?Associazione Signum, ?Blackout Events Group, VAN Nuvolento, COSP Mazzano.
Un importante ringraziamento va anche agli sponsor, che ci hanno permesso di realizzare l'evento:   IMBAL CARTON, Tipografia Gavardese, Bottega Artigiana Orologi di Contarelli, Pane e Dolci Artigianali di Lusenti Alessio, Bar Oasi, Falegnameria Filippa, Tabaccheria Maccarinelli Desireè, Ferramenta Penot, Bardelloni Franciacorta, pizzeria Sottosopra.
L’incasso della manifestazione che ammonta a 600€ ?è stato? interamente devoluto ai terremotati del Comune di Accumoli, in provincia di Rieti tramite la sottoscrizione aperta dal comune di Prevalle.?
Per molti di noi era la prima volta nell'organizzazione di un evento, e per quanto faticosa sia stata questa esperienza, ci ha permesso di conoscerci e di crescere ulteriormente.